Project Description

Nel febbraio del 2016 Francesco, Salvatore e Claudio costituiscono la cooperativa agricola sociale Bio Campi con sede a Linguaglossa (CT) alle pendici dell’Etna, caratterizzata da una forte impronta innovativa e sociale e con un presupposto imprescindibile: coltivare in biologico.

La cooperativa nasce dall’idea di valorizzare, attraverso le nuove metodologie di lavoro e le nuove tecnologie, le proprie origini e tradizioni sfruttando le enormi potenzialità dei terreni vulcanici etnei che grazie alla loro fertilità rappresentano un ottimo punto di partenza per qualsiasi coltura. Si è partiti dalla constatazione di quello che è successo con i vini etnei, per i quali si è lavorato sulla specializzazione delle produzioni puntando sulla qualità e sulle innovazioni ma nel rispetto della tradizione e dell’ambiente.

Da qui la scelta di puntare su colture innovative lanciando due progetti, il primo quello del Goji Bio Italia ® che prevede la costituzione di una rete di produttori ai quali Bio Campi fornisce il proprio know how per la realizzazione degli impianti produttivi di Lycium barbarum bio, assistenza agronomica e ritiro della produzione al miglior prezzo di mercato rendendo Bio Campi la prima azienda siciliana specializzata nella produzione e commercializzazione del Goji sia fresco che essiccato.

Il secondo progetto punta alla creazione di una rete di produttori di zafferano, il cosiddetto “oro rosso”, questa volta legata esclusivamente al territorio etneo, che attraverso un disciplinare di produzione possano puntare alla costituzione di una denominazione di qualità (DOP o IGP) e commercializzare la spezia con il marchio registrato Zafferano Rosso Etna ®. Anche per questo progetto Bio Campi darà assistenza ai produttori fornendo i bulbi bio, la consulenza agronomica e l’utilizzo del marchio.

http://www.biocampi.bio/

Nel febbraio del 2016 Francesco, Salvatore e Claudio costituiscono la cooperativa agricola sociale Bio Campi con sede a Linguaglossa (CT) alle pendici dell’Etna, caratterizzata da una forte impronta innovativa e sociale e con un presupposto imprescindibile: coltivare in biologico.

La cooperativa nasce dall’idea di valorizzare, attraverso le nuove metodologie di lavoro e le nuove tecnologie, le proprie origini e tradizioni sfruttando le enormi potenzialità dei terreni vulcanici etnei che grazie alla loro fertilità rappresentano un ottimo punto di partenza per qualsiasi coltura. Si è partiti dalla constatazione di quello che è successo con i vini etnei, per i quali si è lavorato sulla specializzazione delle produzioni puntando sulla qualità e sulle innovazioni ma nel rispetto della tradizione e dell’ambiente.

Da qui la scelta di puntare su colture innovative lanciando due progetti, il primo quello del Goji Bio Italia ® che prevede la costituzione di una rete di produttori ai quali Bio Campi fornisce il proprio know how per la realizzazione degli impianti produttivi di Lycium barbarum bio, assistenza agronomica e ritiro della produzione al miglior prezzo di mercato rendendo Bio Campi la prima azienda siciliana specializzata nella produzione e commercializzazione del Goji  sia fresco che essiccato.

Il secondo progetto punta alla creazione di una rete di produttori di zafferano, il cosiddetto “oro rosso”, questa volta legata esclusivamente al territorio etneo, che attraverso un disciplinare di produzione possano puntare alla costituzione di una denominazione di qualità (DOP o IGP) e commercializzare la spezia con il marchio registrato Zafferano Rosso Etna ®. Anche per questo progetto Bio Campi darà assistenza ai produttori fornendo i bulbi bio, la consulenza agronomica e l’utilizzo del marchio.

http://www.biocampi.bio/